Gaetano Interlandi

5-copiaGaetano Interlandi Nasce a Floridia il 27.11.1949, studia a Siracusa fino alla maturità classica. Gli studi di Medicina li compirà all’Università di Catania. Nel 1975 inizia a lavorare come assistente psichiatra presso l’ospedale psichiatrico di Verona. Consegue la specializzazione prima in Neurologia presso l’Università di Padova, sezione distaccata di Verona e poi in Psichiatria all’Università di Verona. Come Ulisse assetato di conoscenza ama viaggiare e sperimentare luoghi e genti diverse, come Ulisse agogna il ritorno in patria, la Sicilia, un desiderio forte pregnante intriso di nostalgia: il mare la giovinezza, le origini, gli amici, diventano un’unica cosa e così si impegnerà per tornare anche a prezzo di scelte penalizzanti per lui, anche a costo di sacrificare ambizioni di carriera e accademiche. Dopo una tappa di due anni a Brindisi ritorna in Sicilia, s’impegna nella Direzione del Servizio di Salute Mentale di Caltagirone, ma il cerchio non si chiude, alla lotta per la Deistituzionalizzazione della malattia mentale accosta con sempre più vigore i suoi interessi personali, la produzione letteraria, l’attività scientifica, la sperimentazione fotografica. A volte questi interessi sono disgiunti e vivono in ambiti separati, a volte confluiscono e si esprimono in opere che ricadono in più ambiti. Ne è un esempio la mostra personale di fotografia fatta al Museo di Villa Patti nel 2007, in cui vengono fotografati gli utenti del Dipartimento di Salute Mentale di Caltagirone che, insieme ad altri artisti, dipingono nel parco di Villa Giusino durante l’Estemporanea di pittura.

Vvive e lavora a Caltagirone dove ha svolto per circa trent’anni l’attività di Primario di Psichiatria e di Direttore del Modulo Dipartimento Salute Mentale dei Distretti sanitari di Caltagirone e Palagonia.

La psichiatria rappresenta uno degli aspetti della sua esistenza e uno tra i suoi molteplici interessi, anche se alla sua attività di psichiatra ha dedicato moltissime energie e tanto impegno.

Parlare di lui come psichiatra, della sua attività lavorativa, degli ideali e della forza messa in campo per difenderli comporterebbe un grosso impegno. Accanto a questo aspetto della sua esistenza va posto, non meno importante, quello legato alla sua figura di artista ed uomo di cultura.

5-copia-2

Egli ha coltivato e continua a coltivare la passione per la poesia e quella per la fotografia, campi nei quali investe molte delle sue energie creative. In lui si può dire che rivive l’anima di Ulisse, il nostos è stato e forse resterà per sempre il tema dominante della sua esistenza.

Nel 2002 pubblica con “l’Autore libri Firenze” la raccolta di poesie “Non è più il mare non è più la luna”, nel 2016 alcune delle sue liriche nel collettaneo “Tulipano” Edit Ass.CaLeCo.

Collabora dal 2013 attivamente con L’Associazione Culturale Caffè Letterario Convivio promuovendo attività artistiche. Ha recensito libri di poesia e narrativa è membro di diverse giurie di premi letterari e di arti figurative.

 

Mostre fotografiche a cui ha partecipato:

 Caltagirone (CT), Villa Patti (23 luglio – 3 agosto 2007) 

 Mostra Personale “Estemporanea Villa Giusino”

 Caltagirone (CT), Museo d’Arte Contemporanea (giugno – ottobre 2007)

 Mostra Collettiva “Prova d’autore 2007”

Caltagirone, Taverna delle ARTI (10 dicembre 2007-10 Gennaio 2008)

Mostra Personale “Night Train”

Sampieri (RG), Museo della pietra (29 luglio – 6 Agosto 2008)

Mostra Personale “ I Fiori e il Mito”

 Caltagirone (CT), Corte Capitanale (11 – 16 luglio 2006)

Mostra Personale “Au début de la nuit”

 

Caltagirone (CT), Museo d’arte contemporanea XI edizione Darwin Evolution (1809-2009)

 Mostra Collettiva “Prova d’Autore” – (14 giugno – 10 settembre 2009)

 

Università Catania, Scienze Naturali-Orto Botanico dal 22 al 28 Ottobre 2010

Mostra  Personale  “ I Fiori e Il Mito “

Siracusa Palazzo del Governo di ORTIGIA, dal 26 Novembre al 4 Dicembre 2011

Mostra Personale “Immagini & Immagini”   

Siracusa Palazzo del Governo di ORTIGIA, dal 20 al 27 Giugno 2015

Mostra Collettiva  “VERSUS”  Arte Contemporanea 2015

Caltagirone, Corte Capitaniale dall’  8 dicembre 2015  all’8 Gennaio 2016 

Mostra Collettiva  “A come Arte, A come Amoroso”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...