Relazione alla presentazione “Le ombre del male” di Lorenzo Marotta

 

presentazione 30 maggio

 

E’ la speranza di sempre più uomini di buona volontà che ha contraddistinto l’evento organizzato giorno 30 maggio 2013 in occasione della presentazione del libro “ Le ombre del male” di Lorenzo Marotta che nonostante il titolo e gli argomenti trattati, le associazioni organizzatrici Caffé Letterario Convivio e A.I.D.E., sono riuscite a contornare di luce il grigiore di azioni inumane di infingardi esseri descritti e fotografati dalla realtà, affiancando al momento di esposizione del libro da parte dei relatori, la divulgazione dell’operato di associazioni invitate alla manifestazione che operano attivamente nel sociale e per il sociale valorizzando le tipicità locali traino dell’economia e della cultura del territorio e artisti come Santo Paolo Guccione e Maria Teresa Matraxia, ospiti all’evento,  che si propongono per la divulgazione di varie forme d’espressione artistica.

presentazione 30 maggio 2

 

presentazione 30 maggio 3

QUARTA DI COPERTINA      di “Le ombre del male” di Lorenzo Marotta                                                                      

          “Giovanni da alcuni mesi si stava occupando di una inchiesta che riguardava un argomento assai delicato, di quelli che non fanno rumore, perché i soggetti coinvolti si muovono nell’ombra. Era il mondo degli usurai composto da gente apparentemente rispettabile. Persone che sedevano nei consigli di amministrazione di qualche Banca locale o che in famiglia annoveravano prelati e gente di chiesa. Alcuni esibivano all’occhiello della giacca il distintivo di qualche Club Service importante, quelle associazioni che dicono di  adoperarsi per il bene degli altri.

            Nella città dove abitava, il fenomeno dell’usura da sempre era fertile. Tutti a quattrocchi ne parlavano, facendo nomi e cognomi. Non si trattava di delinquenti o di gente che si sapeva essere nel giro delle estorsioni o della criminalità organizzata. No, questo era un altro mondo parallelo, che conosceva gli incontri nella penombra rassicurante dei salotti  e protetti dalla maschera del perbenismo medio borghese del posto. Niente rumore, niente scandali, niente spari o processi. Soltanto le ombre invisibili del  malaffare” .

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi, News, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Relazione alla presentazione “Le ombre del male” di Lorenzo Marotta

  1. Lorenzo Marotta ha detto:

    Grazie dell’opportunità e complimenti per l’impegno culturale variamente espresso e articolato. Arte, musica, danza, poesia, letteratura sono espressioni dell’animo più profondo ed autentico dell’uomo. Le corde che ci salvano dalle brutture della vita. L.M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...